Tre serate a Gussago

Tre serate a Gussago

2018-11-22T12:45:58+00:00

Sono ben tre gli appuntamenti a Gussago (BS) tra novembre e dicembre. Il primo è un evento di beneficienza per finanziare i progetti in Brasile dell’associazione Horizonte. Lo spettacolo vuole essere un omaggio alla canzone di Giorgio Gaber e, in particolare, cerca di ripercorrere alcuni passi del significativo periodo artistico del teatro-canzone. Le canzoni della serata sono tratte soprattutto dal celebre “Far finta di essere sani”, una sorta di viaggio profondo nell’io diviso, contraddittorio e insincero (“Lo shampoo”, “Quello che perde i pezzi”, “La libertà”, “Un’idea”). Il rapporto fra l’io e la realtà è il tema centrale di quel lavoro: sullo sfondo la politica, l’amore liberato, la cultura alternativa, nuove scoperte introdotte e tuttavia non risolte dal periodo epocale degli anni Settanta.
Appuntamento il venerdì 9 novembre, ore 21, Chiesa di San Lorenzo, Gussago (BS) Ingresso a offerta libera

Il secondo concerto fa parte della rassegna di incontri “di musica, di parole, di passione” organizzata dall’amministrazione gussaghese. Eseguiremo interamente quel capolavoro di “Non al denaro non all’amore né al cielo“. I personaggi e le canzoni De Andrè dialogano con un’altra Spoon River, questa volta europea, fatta di poeti e scrittori che molto hanno in comune con i personaggi dell’antologia di Edgar Lee Masters. La narrazione per immagini sarà curata da Flora Zanetti. Alla chitarra Carlo Gorio e io alla voce (+ chitarra).
Ci si vede giovedì 29 novembre, ore 20.45, Gussago (BS) Sala Civica Togni – ingresso libero

Il terzo spettacolo è dedicato alla Russia e fa sempre parte della rassegna “di musica, di parole, di passione”. Si tratta di viaggio a flash nella cultura di quel vasto paese, con particolare riguardo agli ambienti intellettuali e artistici legati a San Pietroburgo e a Mosca. Sullo sfondo i grandi autori che ne hanno raccontato la storia, da Dostoevskij a Tolstoij a Pasternak, anche attraverso spezzoni di film tratti dai loro celebri romanzi, i musicisti, da Šostakovic a Rachmaninov, i pittori, da Repin a Kandinskij… La narrazione per immagini è di Flora Zanetti. Io mi occuperò di alcune “suggestioni musicali”.
Appuntamento giovedì 5 dicembre, ore 20.45, Gussago (BS) Saletta biblioteca – ingresso libero